L’importanza di prendersi cura di se stessi

Updated: Oct 11


"La felicità non è esuberante né chiassosa, come il piacere o l'allegria. È silenziosa, tranquilla, dolce, è uno stato intimo di soddisfazione che inizia dal voler bene a se stessi" Isabel Allende.


A volte i tanti impegni fanno dimenticare che bisogna prendersi cura di sé: l’unica persona che ci accompagnerà per tutta la vita. Prendersi cura di sé stessi è forse la cosa più difficile da fare a questo mondo, eppure quando cominciamo a farlo, a goderne non siamo solo noi ma anche chi ci sta attorno.


PERCHÉ PRENDERSI CURA DI SE STESSI?

Può darsi che pensare al proprio benessere e fare di se stessi una priorità nella propria lista di “doveri” quotidiani ci sembri egoistico, ma non lo è. Di fatto, uno degli investimenti più importanti che possiamo fare è quello che riguarda noi stessi, la nostra salute, i nostri bisogni e il nostro benessere; proprio perché dare priorità al nostro benessere vuol dire non solo migliorare la qualità della nostra vita, ma anche affrontare meglio le nostre relazioni sociali e lavorative. Prendersi cura di sé stessi vuol dire anche ascoltare i propri desideri, le proprie necessità e i propri limiti: imparare a conoscere i propri bisogni ci aiuta, infatti, a sentirci più liberi e a saper cogliere tutte quelle occasioni che ci possono far stare meglio.


QUANDO PRENDERSI CURA DI SE STESSI?

Sempre e subito: più si pensa e più si rimanda, più si pensa e più il problema che ci fa paura si fa grande nella nostra testa.


COME PRENDERSI CURA DI SE STESSI?

Il primo passo da compiere è quello di rendersi conto di avere un problema o di essere in difficoltà e chiedere aiuto. L’accettazione del problema, è come sempre l’inizio di un percorso verso un miglioramento che insegna a saper rispettare non solo sé stessi ma anche gli altri. Significa amarsi ed essere in grado di farsi amare, anzi Amare. I modi per prendersi cura di sé sono sicuramente molti ma, indiscutibilmente importanti ed efficaci, sono gli interventi di matrice psicologica (consulenze effettuabili sia in presenza che on line).


Il SOSTEGNO PSICOLOGICO è un’attività finalizzata al supporto della persona (o della coppia, o della famiglia) che vive un momento di disagio o crisi personale a seguito di una situazione particolare o di un determinato momento di vita. L’attività si svolge rispetto ad una problematica circoscritta e definita sia temporalmente che rispetto alla costruzione dell’identità personale. L'obiettivo è quello di raggiungere e mantenere uno stato di benessere, agendo sulle risorse e sui punti di forza del cliente, fornendo supporto rispetto alla gestione di un attuale problema specifico (emotivo, relazionale, psicologico, affettivo); richiede un numero contenuto di incontri che varia in base alle necessità.


Le SEDUTE DI RILASSAMENTO e GESTIONE DELLO STRESS attraverso l’apprendimento di tecniche specifiche quali la Mindfulness, il Training Autogeno e il Rilassamento progressivo di Jacobson, che permetteranno di regolare e gestire gli stati di ansia e di stress. Sono tecniche che hanno per l’appunto come obiettivo quello di alleviare l’individuo dalla tensione e ristabilire il suo equilibrio psicofisiologico.


I GRUPPI DI ASCOLTO E DI SOSTEGNO PSICOLOGICO ED EDUCATIVO nascono per dare l’opportunità a tutti di fare un percorso di sostegno e crescita personale in cui confrontarsi in merito a problematiche e tematiche comuni, in un contesto di condivisione, rispetto e supporto reciproci. Costituiscono infatti uno spazio protetto in cui poter esprimere ed esplorare, insieme agli altri partecipanti, le proprie emozioni, i sentimenti, i vissuti e i pensieri. La condivisione di esperienze simili ha infatti il duplice scopo di alleggerire il vissuto individuale e promuovere la costruzione di strategie per affrontare delle difficoltà sperimentate. Inoltre, la forza maggiore del gruppo è data dalla sua stessa presenza: i vari membri, con il loro contributo, le loro interazioni e le loro reazioni, guidate e supportate dal conduttore costituiscono il nucleo centrale di questa esperienza.


Chiedere aiuto è un primo gesto d’amore verso se stessi.

A presto

Dott.ssa Valentina Bianca Maria Alajmo

Psicologa e Psicoterapeuta Psicoanalitica in formazione.

Esperta di Psicologia Clinica e della Salute, e di Psicosomatica Integrata.

172 views0 comments